Venezuela, riabbracciano mamma dopo mesi

Un esempio concreto di solidarietà e cooperazione. È quello del Comitato 'Molise pro Venezuela' e dei volontari dell'associazione Auser 'Padre Giuseppe Tedeschi' che, grazie alla collaborazione del prof Michele Castelli, molisano residente in Venezuela nominato nel 2017 dalla Regione 'Ambasciatore dei molisani nel mondo', ha permesso l'arrivo in Italia di Cristian Gabriel 14 anni e Camillo Leonel 16, due fratelli che vivevano in Venezuela e che ora, dopo tre anni, hanno potuto abbracciare di nuovo la mamma, trasferitasi a Morcone (Benevento) dopo la crisi economica nel Paese sudamericano. Problemi di natura burocratica, non riuscivano a ottenere il passaporto, avevano rallentato il ricongiungimento con la madre. "Finalmente - spiegano i responsabili delle due associazioni - si è riusciti a sbloccare una vicenda che teneva in apprensione la famiglia da anni, consentendo ai due ragazzi di mettersi al sicuro in Italia. Piccoli gesti che restituiscono fiducia nella forza della cooperazione".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CasertaFocus
  2. TV7
  3. TV7
  4. Napoli Soccer.net
  5. Avellino Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pietraroja

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...